19 Febbraio 2014
Una breve video story e un augurio di Compleanno nella data data di oggi, per una donna il cui sguardo fece la differenza nella storia legata ai Centri Antiviolenza. Operò per assistere le vittime e non per creare, non strumentalizzò l’uso delle vittime, e denunciò questa prassi, si adoperò per differenziare un pensiero obiettivo ad uno sessualmente orientato e volto ideologicamente a produrre artificiosamente DIFFERENZE e ATTRITI per ricavarne benefici economici.

Pose l’accento su quelle differenze ideologiche agite per dividere uomini e donne sui banchi dei tribunali, e nelle famiglie. Una Donna che fu artefice di luoghi di cura e riparo per le donne che avevano subito violenza, denunciò non solo le violenze agite su donne e bambini ma anche la strumentalizzazione sessista che si nascondeva in alcuni centri antiviolenza (recente anche nel nostro paese il caso del Centro Artemisia) spesso gestiti da persone con pochi scrupoli. Erin Pizzey cercò di trasmettere al mondo il suo allarme che molti hanno raccolto ed hanno potuto riscontrare anche recentemente la veridicità di quelle denuncie.  

Se vuoi vedere il video in grande formato, clicca al link sottostante: